27 Novembre 2020 Segnala una notizia

Chiusa la strada che porta a Brugora

9 Maggio 2008

20080509_brugora.jpgIl ponticello sul torrente Pegorino ha ceduto e la Provincia ha messo i divieti, fino a quando non sarà ripristinata la sicurezza, sulla via che da Lesmo porta a Besana e che da anni attende una progettazione risolutiva 

 

Prima o poi doveva capitare. Da anni si parla del rifacimento del piccolo ponte sul torrente Pegorino, ma al momento la discussione è rimasta tale senza nessuna progettazione conseguente. Da ieri la Provincia ha chiuso la strada 154, la Lesmo-Besana proprio a causa della pericolosità di quel ponte. Rimarrà chiuso fino a data da destinarsi.

Questa strada di collegamento è sempre stata piuttosto frequentata e il traffico adesso si riverserà sulla provinciale principale, la n.7 denominata "La Santa"  che è già abbastanza intasata. Le code di veicoli, che si formano soprattutto durante gli orari di punta, si allungheranno ulteriormente. Brugora, così si chiama la frazione di Besana dove la strada scorre, rimarrà chiusa fino a quando non verranno ripristinate le condizioni di sicurezza del ponte. E’ ceduto il muretto che costeggiava il manufatto sul torrente Pegorino, affluente del Lambro. Più precisamente "il muro andatore situato a monte" come dicono i tecnici provinciali. In zona, potranno circolare solo i residenti di via Cavour.

Il percorso alternativo è stato già predisposto con deviazione fino a Canonica di Triuggio dove da via Conte Paolo Taverna, via Jacini, via Don Colli, Via Gagnola, Via Fismes, via S. Ambrogio si riprenderà la 154 in via Cimabue. Ma per i "locali" che conoscono le strade, il passaggio sarà piuttosto dalla "Santa" e da Casatenovo a Besana, perché decisamente più breve, sia in un senso che in quello contrario. Così rimarranno le cose fino a che le condizioni del ponte non saranno rimesse in sicurezza. La Provincia sta predisponendo gli interventi di ripristino, ma in realtà la strada che porta a Brugora è da tempo inadeguata soprattutto con il maltempo: è piuttosto stretta e con scarsa visibilità e sul ponte da sempre il passaggio è a senso unico alternato. Da anni si chiede una progettazione per allargare la carreggiata e rifare il ponte, operazione di competenza provinciale. Ma ad oggi non sono state avanzate ipotesi per una sistemazione definitiva. Con ogni probabilità la questione passerà nelle mani del nuovo Ente Mb che dovrà studiare una soluzione.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi