25 Novembre 2020 Segnala una notizia

Anziani maltrattati, fenomeno diffuso in Europa

3 Aprile 2008

Secondo un sondaggio di Eurobarometro in Europa gli anziani sono esposti al rischio di trascuratezza e maltrattamenti. Il 47% dei cittadini della Ue considera tale fenomeno presente nel proprio paese.

Secondo un recente sondaggio di Eurobarometro in Europa gli anziani sono esposti al rischio di trascuratezza e maltrattamenti. Quasi la metà dei cittadini dell’Unione europea (il 47 %) ritiene che si tratti di un fenomeno diffuso nel loro Paese. Ad una conferenza di alto livello svoltasi a Bruxelles, responsabili politici ed esperti hanno discusso della qualità dell’assistenza offerta agli anziani non autosufficienti e hanno dibattuto di come prevenire i maltrattamenti nei confronti di queste persone. Con l’allungarsi della vita degli europei, si prevede che nell’UE la percentuale di ultraottantenni aumenterà di tre o quattro volte per arrivare al 12 % entro il 2050. Sempre più persone dipenderanno dalle cure di parenti o di badanti professionisti e saranno esposte al rischio di trascuratezza o, addirittura, di maltrattamenti. I maltrattamenti – di tipo fisico o psicologico – possono assumere svariate forme, ma il più delle volte sono dovuti, più che all’intenzione di sfruttare o danneggiare persone vulnerabili, all’incapacità di gestire lo stress e di conciliare gli impegni della vita quotidiana con le esigenze dell’anziano. Il rischio di maltrattamenti a danno delle persone anziane è percepito in modo diverso nei vari Paesi dell’UE, ma il rispetto della dignità e dei diritti fondamentali degli anziani non autosufficienti sta diventando uno dei problemi più importanti in tutte le società europee.
Si è svolta nei giorni a Bruxelles una conferenza che ha inteso avviare, su scala europea, un ampio dibattito sui modi per risolvere al meglio questo problema, presentare informazioni riguardanti la diffusione dei maltrattamenti a danno degli anziani, studiare le cause del fenomeno ed i relativi fattori di rischio ed esaminare possibili strategie di prevenzione.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi