30 Novembre 2020 Segnala una notizia

A Seveso la sfida Donati-Butti

16 Aprile 2008

20080416-seggio1.jpgMassimo Donati del PdL ha ottenuto il 28 % dei voti mentre Paolo Butti proposto dal Pd ha raccolto il 25,4 %. La forbice non è ampia ma il centrodestra potrà contare su possibili accordi con Lega Nord, la lista civica di Marzio Marzorati assessore uscente e il candidato di Forza Nuova

Erano cinque i candidati di un centrodestra mai così diviso a Seveso. Ma nelle elezioni di Berlusconi pigliatutto, neppure questa profonda frattura è bastata per far vincere il centrosinistra.

Paolo Butti, 44 anni, pubblicitario, sostenuto da Partito democratico, Lista civia Baruccana e Meredo insiemee Lista civica uno per tutti, tutti per uno, è arrivato al ballottaggio con il 25,4 per cento dei voti. In testa c’è Massimo Donati, 55 anni, medico, appoggiato da Popolo della libertà, Lista Donati sindaco in centro con noi, Baruccana per Donati e Lista pensionati, con il 28 per cento dei voti. Dietro di lui c’è David Carlo Galli, 39 anni, direttore di banca, alfiere della Lega Nord, che ha ottenuto il 23,9 per cento. Marzio Marzorati, 49 anni, politico di professione, appoggiato da Udc e Lista con Marzorati per Seveso, si è fermato al 14,6 per cento. Daniele Tagliabue, 46 anni, commerciante, ha ottenuto il 7,4 per cento. E infine Massimo Pesapane, 25 anni, di Forza nuova, si è dovuto accontentare di appena lo 0,7 per cento dei voti.

 I due sfidanti di PdL e di Pd cantano entrambi vittoria: «Nonostante un’estrema frammentazione del voto di centrodestra – commenta Donati – il PdL ha funzionato e si è confermato come la coalizione decisiva a Seveso». «Il Partito democratico – dice invece Butti – può farcela a prendere in mano il futuro di Seveso».

Ma in realtà, le speranze del centrosinistra, in una città a larghissima maggioranza di centrodestra, sono appese a un filo, e l’esito del voto è un copione praticamente già scritto: La Lega Nord e il suo plotone di voti quasi sicuramente si apparenterà con il centrodestra. La stessa strada seguirà Marzio Marzorati con e Forza nuova. Il centrosinistra, dunque, può attendere.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi