18 Settembre 2021 Segnala una notizia

Sinistra Arcobaleno, avanti tutta

3 Marzo 2008

20080303_sinistra_arcobaleno.jpgSabato e domenica i gazebo informativi hanno avuto successo. Nessuna disaffezione dimostrata dalle persone che chiedevano programmi, priorità e candidati della formazione. Ma la campagna elettorale è iniziata con una punta polemica

 

Nessuna disaffezione, piuttosto un grande interesse sui programmi, sulle idee e sui candidati. Il bilancio della prima "uscita" elettorale della Sinistra Arcobaleno è positivo. Sabato all’Arengario e domenica a San Rocco e in piazza San Paolo, le persone si sono avvicinate ai gazebo per chiedere quali erano le idee, quali i programmi e le priorità della formazione per le prossime elezioni politiche.

Volantini che chiedevano suggerimenti su quelle che vengono intese dai cittadini come "le priorità che la Sinistra deve avere", sono stati distribuiti accompagnati da una sorta di questionario per mettere in evidenza le esigenze della gente. Due le domande poste dalla formazione agli elettori: quali priorità affrontare nel programma e quali settori e figure sociali devono essere rappresentate e difese dalla Sinistra. Era possibile anche ritirare il materiale sull’associazione politico-culturale di Monza e Brianza. I punti programmatici sono quelli dichiarati in fase di formazione della Sinistra Arcobaleno che vuole agire sui diritti, sulla laicità, sul lavoro, sui redditi e sulla precarietà con un occhio di riguardo all’ambiente e alla sicurezza, alla pace con relativa riduzione delle spese militari e alla libertà. In una parola sola alla qualità responsabile, o sostenibilità, della quale, la Politica, si deve vestire.

I candidati brianzoli sono, per il Senato, Gianni Confalonieri e Pierangelo Pierguagnetti (assessore di Bovisio Masciago). Alla camera si propongono invece Vincenzo Ascrizzi, Luisa Sanna di Vimercate, Luisella Fantuzzo di Nova Milanese e Anita Cimiato della zona del vimercatese. I Verdi candidano Rossana Del Regno.

Continua anche la raccolta firme per la presentazione delle liste elettorali di Nova Milanese che quest’anno rinnoverà il Governo cittadino.

Non sono poi mancate le polemiche per alcune affissioni abusive apparse a Monza. Non c’è stato nemmeno il tempo di mettere le bacheche elettorali che queste erano già coperte di manifesti del Centro destra. La Sinistra Arcobaleno si è quindi rivolta all’assessore Massimiliano Romeo perchè entro le prossime 24 ore «faccia sparire le affissioni abusive, prima che lo facciamo noi». Una campagna elettorale che si annuncia già calda, fin dai primi toni.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi