27 Settembre 2021 Segnala una notizia

Seregno e il Gran galà dello Sport

6 Marzo 2008

20080306_galsport.jpgIl 14 marzo atleti di grande richiamo arriveranno in Brianza. Ci saranno anche le "farfalline" della nazionale di ginnastica ritmica. Durante la manifestazione saranno premiati 75  sportivi e 6  società brianzole

 

Roberto Bettega, Alberto Cova, Nino Vaccarella e le ragazze della nazionale di ginnastica ritmica, in partenza per Pechino 2008. Sono questi i grandi dello sport protagonisti del Gran Galà dello sport: una delle manifestazioni sportive più prestigiose della Brianza. I grandi campioni racconteranno la loro storia trasmettendo ai giovani un esempio di successo e i valori sani dello sport.

La manifestazione è in programma venerdì 14 marzo alle 21 al Teatro San Rocco, in via Cavour, a Seregno. Nel corso della manifestazione saranno premiati poi 75 atleti e 6 società sportive della Brianza (Cai, Asd Seregno Hockey, Associazione nazionale Vv Ff, Gs sezione pesca – Alcedo, Asd oratorio Sant’Ambrogio, Cinque cerchi e Scuderia del Portello). Il Gran Galà dello Sport 2008 avrà una formula originale: «Abbiamo pensato ad un vero e proprio talk-show sullo sport – spiega l’assessore alla Promozione dello Sport, Marco Cajani – con grandi campioni del passato e, speriamo, del futuro».

Un vero e proprio «salotto» nel quale i campioni saranno guidati sul filo dei ricordi da Maurizio Losa, vicedirettore di Rai Sport. A raccontarsi saranno Roberto Bettega, il «Bobby gol» bianconero, Alberto Cova, campione europeo, mondiale e olimpico sui 10 mila metri negli anni ’80, Nino Vaccarella, vincitore di tre edizioni della "mitica" Targa Florio ed Emanuela Maccarani, allenatrice della Nazionale di Ginnastica Ritmica che parteciperà alle prossime Olimpiadi. Protagoniste della serata saranno anche le cinque «farfalle azzurre»: le ginnaste brianzole allenate dalla Maccarani in partenza per Pechino. Reduci da un bronzo ai recenti europei di Mosca, adesso l’obiettivo per le ragazze azzurre è Pechino 2008 e il "Gran Galà" è una delle ultime esibizioni in Italia prima di volare in Cina, passando attraverso la Coppa del Mondo a Kiev del 19 marzo.

Il principale teatro della città si trasformerà in una pedana, dove clavette, cerchi e nastri coloreranno la serata in una dimostrazione dove armonia ed eleganza si uniscono a forza e dinamismo. Il premio "alla carriera" andrà, quest’anno, a una società sportiva, la Salus Ginnastica, per il 105° anniversario e per tutta l’attività in più di un secolo di storia.

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi