20 Settembre 2021 Segnala una notizia

Ragazzi che vogliono cambiare il mondo

4 Marzo 2008

20080110_giovani.jpgProseguono le attività di Yac (Youth action for change), la piattaforma informatica che mette in comunicazione giovani di tutti i Paesi e progetti per le popolazioni svataggiate. L’idea della belluschese Selene Biffi divemta azione concreta 

 

Cambiare si può e i giovani lo sanno bene, soprattutto quelli di Yac (Youth action for change). L’idea di Selene Biffi, giovane belluschese che ha creato una piattaforma per corsi di formazione e progetti idee da condividere con il resto del mondo.

Il programma dei corsi on line è partito con una serie di proposte che vanno dallo sviluppo sostenibile all’innovazione nel lavoro, dal project management ai diritti delle donne. E’ stato messo a punto anche un portale per gli attivisti che permetterà di avere a disposizione strumenti efficaci e gratuiti per organizzare campagne varie. Ci sarà poi un sito interattivo che affronta conflitti dimenticati, crisi e altre tematiche poco pubblicizzate, dal punto di vista di chi li vive quotidianamente. Si chiamerà "Forgotten diaries" e al momento si stanno mettendo a punto una serie di proposte di progetto da presentare a Enti e fondazioni. Continuano poi i blog per i giovani nelle sei lingue ufficiali Onu per permettere di seguire i lavori della commissione Onu per lo sviluppo sostenibile.

Ma oltre alle conferenze e alle lezioni entrano nel vivo una serie di progetti, come la campagna Hiv in Kenya e la formazione dei trainer che si sta svolgendo in tre università kenione e quella sui telefoni cellulari per potenziare il messaggio e offrire servizi gratuiti di screening e simili. In America latina è nata una collaborazione con Mtv per un breve reportage su attivismo e partecipazione giovanile. In Asia è stato istituito un fondo per le borse di studio per bambini indigenti e in Europa la sezione "Youth activism" di Vita Europe, ovvero una serie di articoli sui temi giovanili e del Terzo settore.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi