25 Settembre 2021 Segnala una notizia

Col biglietto nuovo si resta a piedi

10 Marzo 2008

20070904_bus_tpm.jpgSulla z203, che dalla stazione metropolitana di Cologno porta fino a Monza non si sale, con i biglietti nuovi, quelli magnetici. Si può solo aspettare un bus con le vecchie obliteratrici. Con tanti saluti agli impegni quotidiani

«Con questo qui non si sale – le dice l’autista – prenda quello davanti» riferendosi alla z304, meglio conosciuta come Circolare, che spesso si ritrova a partire negli stessi minuti della linea "cugina". Ma chi le ha mai provate almeno una volta entrambe sa che, per arrivare in centro a Brugherio velocemente, è decisamente meglio la prima, perché la Circolare ha conservato il suo carattere di mezzo che compie il giro cittadino all’interno, anche dopo la riorganizzazione del servizio  che l’ha data in gestione alla Net.

La signora non avrebbe dovuto dar retta all’autista, su quel bus ci poteva salire tranquillamente, perché aveva in mano un biglietto Sitam, il sistema di trasporti integrati dell’alto milanese. Da poche settimane l’unico genere di questi biglietti che si trova in vendita è quello magnetico. Ma la Brianza trasporti, che gestisce la z203 non ha installato ancora le macchinette per obliterarlo. La direzione si difende: «Il cambiamento è stato repentino – affermano – i biglietti li ha stampati Atm e sui mezzi nuovi non siamo ancora riusciti ad adeguarci. Ma provvederemo al più presto».

Nei giorni scorsi una circolare dell’Azienda istruiva i guidatori su come comportarsi di fronte a questa nuova situazione, ma alcuni di loro, interpellati direttamente hanno fatto spallucce: qualcuno fa salire lo stesso, altri si lamentano del fatto che in tantissimi con questa scusa viaggiano gratis, altri ancora non sanno nemmeno che un biglietto Sitam è un titolo di viaggio integrato. Insomma è un bel caos. «Colpa del fatto che la Provincia ci ha detto dalla sera alla mattina che dovevamo prendere in mano subito queste linee – dice un dipendente di Brianza trasporti che non vuole rendere nota la sua identità – e nell’Alto milanese va anche meglio che in altre realtà dove il caos è davvero totale, le corse sono diminuite e la gente è arrabbiata». E che qui l’offerta sia aumentata è un fatto.

La soluzione al problema alla fine ci sarebbe anche e la trova un’altra signora ignara della questione: sale, comprime un po’ il biglietto magnetico e lo bolla con la vecchia obliteratrice.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi