18 Settembre 2021 Segnala una notizia

Cascina Bindellera torna all’antico?

5 Marzo 2008

20080304_brugherio_bindellera.jpgParte il piano di recupero di cascina Bindellera a Brugherio? Ancora prematuro dirlo. Di certo qualcosa si sta muovendo. Dopo anni di silenzio. Il primo progetto per rimettere a nuovo l’area risaliva al 1995 

 

All’epoca della Giunta Pavan, tra il 1995 e il 1999, il Comune rilasciò una concessione per costruire un centro sportivo sotterraneo, recuperando la struttura originaria della cascina, dove avrebbero trovato posto le strutture di accoglienza, un bar e un ristorante. In superficie, poi sarebbero sorti anche due campi da calcetto. Dopo l’inizio dei lavori, la società edile proprietaria è quasi finita sul lastrico abbandonando l’opera a metà. Nel corso degli anni, le prime costruzioni, abbandonate, sono diventate rifugio di sbandati. Il rischio concreto è che si potesse ripetere il caso di un altra ex-Rista, l’azienda abbandonata che si affaccia su viale Lombardia, salita alle cronache per episodi di violenza a danno di alcune donne e per le continue liti tra i suoi occupanti extracomunitari.

Nel sottosuolo i lavori per la costruzione delle due piscine e del centro fitness erano già arrivati a buon punto, quando tutto venne fermato. Quasi una manna dal cielo per gli abitanti della zona, che da subito si erano opposti alla creazione dei due campi di calcetto in superficie. Col Comune era già stata sottoscritta una convenzione per l’utilizzo delle strutture.

Ora il cambio di rotta. Da villa Fiorita, sede del Municipio, fanno sapere che la società è tornata ad essere attiva e ha presentato un progetto per portare alla rinascita della zona: «Per ora siamo a livello di preliminare – si affretta a precisare Raffaele Corbetta, il vicesindaco – in Giunta è arrivata questa proposta che presenta delle varianti rispetto al vecchio intervento». Nello specifico, spariscono i due campi da calcetto e al loro posto è stato chiesto il via libera per edificare due palazzine. «L’idea ci sembra buona – puntualizza il vicesindaco – da parte nostra chiederemo la concessione di alcuni appartamenti da inserire nell’edilizia comunale. In ogni caso, rima di valutare con precisione il tutto abbiamo bisogno di vedere un progetto definitivo. E in tal senso la società edilizia si sta già attrezzando».

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi