23 Settembre 2021 Segnala una notizia

Weekend. Ritorno ai grandi classici.

14 Febbraio 2008

thumb_20080215_rusticana.jpgDai versi di Catullo alle avventure di Don Chisciotte passando per l’Anfitrione e Cavalleria Rusticana.

 Venerdì 15

La giornata di venerdì offre già di primo pomeriggio un appuntamento con la letteratura classica. Alla Biblioteca Civica "Don Rinaldo Beretta" di Giussano si completa la lettura degli scritti di Catullo iniziata venerdì 1 febbraio. L’"Odi et Amo" e gli altri capolavori del grande poeta dell’antichità saranno proposti al pubblico dal professor Enrico Crippa.

Per tutti gli amanti del balletto, al Teatro Duse di Agrate Brianza andrà in scena un rivisitazione del "Don Chisciotte" dai particolari molto curati, a partire dagli arrangiamenti delle musiche di Vivaldi. Interprete principale sarà Andrè De La Roche, uno dei nomi più significativi della danza sul panorama mondiale, protagonista di decine di spettacoli di successo dall’America all’Europa e punta di diamante del Balletto di Roma. Inizio spettacolo alle ore 21.

Sabato 16

Alle ore 21, il Teatro Binario 7 propone un grande classico del teatro; la Compagnia Gank presenta "Anfitrione" di Molière, per la regia di Antonio Zavattieri. Il grande mito della truffaldina unione di Giove con Alcmena, da cui nacque il semidio Ercole, ha trovato più volte la via del palcoscenico: dai lontani tempi di Plauto al primo Ottocento del tedesco Heinrick Von Kleist o al Novecento del francese Jean Giraudoux, passando dalla celebre versione di Jean-Baptiste Poquelin, detto Molière, che, forse, è stata quella capace di renderlo noto al grande pubblico. Molière costruisce una commedia dalla travolgente comicità che ha il suo culmine nella varietà di toni dei numerosi faccia-a-faccia tra gli dei e gli uomini. Pur divertendosi ad ammiccare in modo neppure troppo velato agli amori che nel 1668 erano in corso alla corte di Luigi XIV, Molière tinge la commedia di tematiche universali, capaci di risultare contemporanee in ogni tempo. Sarà possibile assistere allo spettacolo anche domenica alle 16 e alle 21.

Grandi classici in scena anche all’Auditorium di Nova Milanese, dove un grande concerto lirico diretto dal Maestro Giovanni Brollo, sarà diviso in due parti. La prima parte sarà composta da arie e duetti tratti da Il Barbiere di Siviglia, Ernani, Adriana Lecouvreur e Tosca, mentre la seconda sarà incentrata sullo stupendo melodramma di Pietro Mascagni, Cavalleria Rusticana.

Domenica 17

A Cesano Maderno, alle ore 17.30, secondo appuntamento con i "Cantieri Musicali", rassegna di musica dal vivo organizzata dalla Civica Accademia Musicale Sperimentale per dare ad "allievi, giovani e giovanissimi talenti emergenti del panorama musicale italiano, un’occasione per sperimentare le proprie capacità a contatto col pubblico", come spiegano. I concerti vengono proposti nella Sala Aurora di Palazzo Arese Borromeo e sono ad ingresso libero. Protagonista di questa domenica sarà Marco Ramelli, giovane promessa tra i chitarristi classici emergenti e vincitore tra i chitarristi esecutori al concorso "Città di Severo 2007". Ramelli suonerà brani tratti da opere di Paganini, Aguado e Bach, classici senza tempo della storia della musica.

Indirizzi ed info

Biblioteca civica Don Beretta, Giussano

Villa Sartirana, via Carroccio 2

Info: 0362 851172

Cineteatro Duse, Agrate Brianza

Via Marco D’Agrate 41

Biglietto: intero 20 euro, ridotto 17 euro

Info: 039 6058694

Teatro Binario 7, Monza

Via Turati 8

Info: 039 2027002

Auditorium di Nova Milanese,

Via Giussani

Info: Ufficio Cultura 0362 374508

Sala Aurora – Palazzo Arese Borromeo, Cesano Maderno

Via Borromeo

Info: 0362 641443 (Civica Accademia Musicale Sperimentale)

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi