28 Febbraio 2021 Segnala una notizia

Weekend. Musica che viene da lontano e storie di Brianza

7 Febbraio 2008

20080208_islandathumb.jpgFine settimana con appuntamenti di diverso genere, dalla musica islandese al gospel, passando per una Brianza che non c’è più

 

 

Venerdì 8

"Musica da una terra lontana" è il titolo del seminario dedicato alla conoscenza della musica dell’Islanda organizzata dal Coro Anthem di Monza per la serata di venerdì. L’incontro, che inizierà alle 21, sarà condotto da Egill Gunnarsson, musicista e compositore islandese trasferitosi in Italia ed entrato a far parte del Coro. Nel seminario verrà raccontato, sia attraverso ascolti che attraverso esecuzioni dal vivo, il rapporto tra la popolazione islandese e la musica nei secoli, la tradizione e lo sviluppo della  pratica musicale negli ultimi 150 anni. Particolare attenzione sarà rivolta alla dimensione della coralità, da sempre fattore importante, vista l’ampia partecipazione del popolo. Lo spettacolo, ad ingresso gratuito su prenotazione, avrà inizio alle 21 nei locali del Centro Parrocchiale Don Cazzaniga.

Alle 21.30, all’interno della stazione FS di Monza, nei locali di Area Odeon, continuano le serate "Social Club", una vetrina per i giovani artisti, serate che fungono da spazio aperto a sperimentazioni e interazioni tra i vari linguaggi artistici. Questo venerdì sera Antonio Salviani proporrà "Presenza in atto", rappresentazioni artistiche che invitano allo spettatore ad andare alla scoperta di nuove dinamiche di percezione, a vedersi come non-estraneo all’opera d’arte, come soggetto responsabilmente in movimento nello spazio e nel tempo peculiari dell’opera stessa. 

Sabato 9

In occasione delle celebrazioni della Giornata del Ricordo, l’assessorato alla cultura della Città di Desio, alle ore 21 al teatro "Il Centro", propone lo spettacolo "Naufraghi nella tempesta della pace". Si tratta di una rappresentazione teatrale a cura della Compagnia "Coltellerie Einstein", per la regia di Giorgio Bocassi, che si concentra sulle storie e le memorie dei profughi della Venezia Giulia e dell’Istria. Nello spettacolo, tematiche pregne di significato e di storia, vanno a incrociarsi per formare un quadro espressivo dove le grandi leggi della dinamica internazionale e dei blocchi politici si scontrano con le leggi della gente comune e della vita di tutti i giorni. Sempre alle 21, nella Chiesa di San Antonino Martire di Nova Milanese il Rejoice Gospel Choir, diretto dal maestro Gianluca Sambataro, presenterà il CD "Rejoice…Live!", registrato in occasione del Nova Gospel Festival 2007. Il coro, composto da ben 60 elementi, ha un repertorio dedicato al gospel contemporaneo, sia di matrice americana che europea, con una parentesi che va alle origini: il canto spiritual, reinterpretato in chiave moderna. Nella giornata di sabato avrà luogo anche l’inaugurazione di una mostra. La sala espositiva dell’Urban Center di Monza ospiterà la mostra "Fiabe d’argilla", proposta dal Laboratorio di  modellazione dell’argilla e ceramica raku. Saranno esposte una settantina di opere create dagli allievi della scuola di modellazione per rappresentare le fiabe scritte da alunni delle scuole elementari di Monza e Brianza che hanno aderito all’iniziativa. L’inaugurazione si terrà alle 17.30.

Domenica 10 

Mostra interessante anche per la giornata di domenica. Il Granaio di Villa Greppi di Monticello ospiterà i disegni e gli scritti di Alessandro Greppi, che hanno come soggetto la Brianza dell’Ottocento. La mostra, organizzata dal Consorzio Brianteo Villa Greppi e dalla Cooperativa Brig-Cultura e Territorio, comprende circa un centinaio di disegni selezionati tra gli oltre trecento facenti parte del Fondo Iconografico Alessandro Greppi e si propone di mostrare opere che possano rappresentare meglio la Brianza, i suoi paesaggi, i suoi monumenti, la gente e il folklore. Una breve introduzione aprirà la mostra, presentando la famiglia Greppi e il suo legame con la villa di Casatevecchio a Monticello; seguirà poi un’essenziale presentazione di Alessandro Greppi, artefice di questo immenso documento storico e artistico, che abbraccia tutta la seconda metà dell’Ottocento e i primi anni del Novecento. Visite guidate condurranno il visitatore attraverso le opere e gli scorci di una Brianza in parte scomparsa.

Indirizzi e info

Coro Anthem, Centro parrocchiale Don Cazzaniga,
Piazza S. Caterina da Siena, Monza
Info: http://www.coroanthem.it

Area Odeon,
Stazione FS Monza,1 piano
Info: 039 5964994 http://www.areaodeon.it/

Teatro Il Centro,
Via Conciliazione 17, Desio
Info: 0362 626266

Chiesa di S.Antonio Martire,
Piazza Marconi, Nova Milanese
Info: http://www.rejoice.it/ 

Urban Center, Teatro Binario 7
Via Turati 8, Monza
Info: 039 2372342  

Granaio di Villa Greppi,
Via Monte Grappa 21, Monticello Brianza (Lc)
Info: 328 0314389

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi