21 Settembre 2021 Segnala una notizia

Sulla due ruote sì, ma in modo sicuro

13 Febbraio 2008

20080213_bicicletta.jpgL’associazione Monza in bici promuove un mini corso alla casa del Volontariato di via Correggio per imparare a registrare il cambio, cambiare una gomma o un fanale

 

Sulla due ruote sì, ma a patto che sia sempre ben tenuta. Perché la sicurezza dei ciclisti passa anche attraverso l’efficienza della propria bicicletta. Per questo l’associazione "Monza in bici" ha organizzato un corso di manutenzione, e anche conoscenza perché no, del mezzo. Una serata per imparare le più semplici operazioni di manutenzione, come sostituire una gomma bucata, o registrare i freni, aggiustare una luce e regolare il cambio. Venerdì alle 21 il corso si terrà presso la Casa del Volontariato di via Correggio a ingresso libero.

«Avere luci, freni e gomme in ordine significa avere già una buona percentuale di sicurezza negli spostamenti in bici – dice il presidente dell’associazione Massimo Benetti – Spesso i ciclisti sono costretti ad utilizzare bici vecchie nel timore del furto che a Monza effettivamente è uno sport molto praticato». Ma a detta di Benetti questo problema, che prende sempre più piede in città dove si è arrivati a quasi due denuncie al giorno presso le Forze dell’ordine, si può porre rimedio con un lucchetto adeguato. Ci sono anche quelli dell’ultima generazione con un sistema di allarme incorporato. Insomma attrezzarsi contro i ladri, ma usare due ruote più nuove che assicurano una maggiore efficienza e affidabilità.

Un consiglio comunque per gli amanti delle due ruote, il presidente di "Monza in bici" ce l’ha: «Non mettere borse strapiene sul manubrio perché sbilanciano la bicicletta e possono causare seri danni in caso di caduta». Esistono apposite borse da fissare ai portapacchi, oppure sempre in commercio, è possibile trovare dei carrelli per bici. Per maggiori informazioni si può contattare il presidente dell’associazione mandando una mail a [email protected].

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi