18 Settembre 2021 Segnala una notizia

A Nova sorgerà un condominio ecocompatibile

22 Febbraio 2008

20080225_casa_bio.jpgE’ quello che sta realizzando il Gruppo "Addamiano" in via XX Settembre. Saranno case calde in inverno e fresche in estate, con un sistema domotico per sollevare pesi senza fatica

 

Una casa che è calda d’inverno, senza quasi usare il riscaldamento. Ed è fresca d’estate, senza praticamente usare l’aria condizionata. Che è dotata di un impianto a pannelli solari in grado di garantire il 50 per cento dei bisogni energetici familiari. E, se sei anziano o malato, un sistema domotico ti consente di sollevare i pesi e di muoverti senza fare fatica. Sta nascendo, in via XX settembre, a Nova Milanese, un condominio eco-compatibile: uno dei primi in Brianza.

Ventuno appartamenti in armonia con la natura che stanno sorgendo dove c’era un cimitero industriale. A costruire la residenza «La Rugiada» è il gruppo Addamiano: i costruttori che hanno creato il Polo tecnologico della Brianza: la tecnopoli di 100 piccole e medie aziende ad alta tecnologica che a Desio ha preso il posto dell’ex Autobianchi. Ora gli Addamiano hanno messo a segno un altro progetto all’avanguardia: la prima casa davvero in armonia con l’ambiente.

«Oggi – spiega Giosuè Addamiano – la tecnologia ci permette stabilire, prima di costruirlo, quanta energia consumerà un appartamento, e quanto inquinerà l’ambiente. Proprio come facciamo quando andiamo ad acquistare una lavatrice in un grande magazzino».

Ma come sarà fatta la prima casa eco compatibile? «Sarà calda d’inverno e fresca d’estate – aggiunge Emanuele Formenti, responsabile del progetto – E questo grazie a mura spesse 25 centimetri, dotate di coibentazione. Abbiamo poi lavorato sulla "pelle" dell’edificio, dotandolo di serramenti con vetri basso emissivi contenenti gas argon, che garantiscono una tenuta alle escursioni termiche. L’impianto di riscaldamento a pavimento con caldaia centralizzata per abbattere i costi e gestione autonoma con propri contatori, insieme a pannelli solari che soddisfano il 50 per cento di fabbisogni sanitari, portano consumi ridotti del 68 per cento. Per l’impianto elettrico negli appartamenti è installato il sistema domotico che permette l’ottimizzazione dei carichi e dei consumi energetici. Abbiamo poi prestato particolare cura al confort acustico, sia in fase di progettazione che in fase di realizzazione con controlli da parte dei nostri colleghi dell’Ufficio Qualità».

 

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi