23 Novembre 2020 Segnala una notizia

Nella nuova Provincia Mb entrano in gioco gli anziani

10 Gennaio 2008

20080110_anziani.jpgUn progetto per coinvolgere tutti e per azioni di solidarietà. Una festa al Palacandy per i "nonni" ma non solo, una visita nelle case di riposo 

 

Una festa per coinvolgere anziani e famiglie nel processo di costruzione della nuova Provincia. E’ la proposta della Provincia di Milano – Progetto Monza e Brianza in programma per domenica 13 gennaio. "FestAnziani 2008"  rientra tra le iniziative proposte da "Una Provincia amica", il programma della  Provincia di Milano-Progetto Monza e Brianza per intrattenere e coinvolgere tutte le fasce della popolazione, dagli adulti ai bambini, nel processo di costruzione della Provincia oltre che avviare iniziative di solidarietà.

« Abbiamo deciso di inaugurare il 2008 con un evento dedicato ai nostri anziani:  un patrimonio prezioso di valori, esperienze, tradizioni. Un   punto di riferimento concreto nella comunità, nella famiglia, nel lavoro capaci  di contribuire alla crescita del territorio grazie a ciò che ci sanno trasmettere. -spiega Gigi Ponti, assessore delegato all’attuazione della Provincia di Monza e Brianza. Ma  gli anziani  sono anche persone che per  ciò che rappresentano dobbiamo imparare a prendercene  cura, valorizzando la loro presenza e intervenendo con politiche mirate nelle situazioni di solitudine ed emarginazione».

Il programma di domenica prevede, a partire dalla mattina, un intenso programma di animazione che coinvolgerà gli anziani del territorio, anche quelli che vivono nelle case di riposo che sul territorio sono circa una cinquantina. L’iniziativa è realizzata dalla provincia di Milano-Progetto Monza e Brianza con il contributo del Comune di Monza e di alcuni sponsor ( Intesa-San Paolo; Il Gigante; Gabetti).

Nel corso della giornata , la Compagnia Teatrale  Moriss e i Clown Minimi farà incursione nelle case di  riposo di Meda, Cesano Maderno, Lissone, Vimercate  per intrattenere gli ospiti.

Alle 14.30 la manifestazione si sposterà al Palacandy, dove inizierà una festa danzante con l’Orchestra Beghini Show dello Studio Zeta e accompagnata da un buffet distribuito dalla  Protezione Civile della nuova provincia.

Grazie alle associazioni di Volontariato del territorio è stato predisposto un servizio di trasporto per permettere di raggiungere la festa anche a chi è sprovvisto di auto o non ha persone che possano accompagnarlo.

Verrà distribuito ai partecipanti il calendario realizzato dalla nuova provincia di Monza e Brianza con le fotografie d’epoca messe a disposizione dal Touring Club Italia. Durante la festa l’assessore Gigi Ponti illustrerà i primi quattro progetti di politica sociale già avviati dalla Provincia sul territorio. Il primo è "Un passaggio per te". Si tratta di un bando per il sostegno a progetti di mobilità sociale di anziani e disabili per sostenere i loro spostamenti nel territorio: per recarsi nei luoghi di cura, per raggiungere il centro ricreativo, o anche semplicemente per andare a fare la spesa. L’obiettivo di "Un Passaggio per Te" è dotare le associazioni di volontariato, i soggetti del privato sociale e il no-profit di mezzi di trasporto, pullmini attrezzati, coi quali sarà offerto un servizio di trasporto dedicato esclusivamente a persone adulte fragili. Le risorse provinciali, già stanziate dal bilancio 2007 ammontano a 500mila euro. I soggetti che aderiranno al bando  e vinceranno riceveranno un contributo per acquistare il mezzo di trasporto (fino a 15mila euro per veicolo attrezzato). Ad ogni mezzo saranno attribuiti 2.500 euro per le spese di gestione del servizio (assicurazione, bollo, buoni benzina). Per ulteriori informazioni sul bando "Un Passaggio per Te": Settore Affari Sociali della Provincia di Milano, viale Piceno -Milano (tel. 02/77402710). www.provincia.milano/sociale.it

C’è poi il servizio di teleassistenza. E’ un servizio gratuito utile per chi vive solo, per chi vuole continuare a vivere nella propria abitazione anche con problemi di età, di salute o di limitata autonomia personale, in condizioni di sicurezza. Il servizio, oltre alla facilità di reperire aiuto, offre anche ascolto, sostegno emotivo e compagnia.

Il terzo progetto è "Nella mia casa" . Anche questo è un bando di sostegno di progetti per favorire l’assistenza e la domiciliarità degli anziani in collaborazione con Comuni e Terzo Settore.

L’obiettivo è di favorire la permanenza delle persone anziane presso il loro domicilio. Il bando vuole promuovere progetti di investimento in tecnologie, reti, strumenti e ausili utilizzati nell’area socio sanitaria che aiutino e favoriscano la vita dell’anziano, parzialmente o totalmente non autosufficiente, presso la famiglia e la propria casa, ritardando il più possibile il ricovero nelle strutture residenziali collettive o la loro ospedalizzazione.

Infine il progetto Net-work che punta alla qualificazione professionale delle badanti.

Tutte le informazioni sul sito: www.provincia.milano/sociale.it

 

 

 

  

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi