29 Novembre 2020 Segnala una notizia

Il Natale? E’ sotto l’Arengario

5 Dicembre 2007

20071129_foto_natale.jpgUna intera giornata per i bambini con i laboratori della scuola Agraria del Parco e le guardie ecologiche volontarie che si presenteranno ufficialmente alla cittadinanza 

 

Natale sotto l’Arengario per tutti i bambini, ma anche per gli adulti. L’assessorato all’Ambiente ha organizzato un’intera giornata di iniziative sabato dalle 15 alle 18.30, tutte in centro città. Ci saranno i dipendenti dell’ufficio comunale per distribuire l’aggiornamento sullo "stato ambientale", un’azione di monitoraggio effettuata in collaborazione con Lissone, Biassono, Muggiò e Seregno nell’ambito delle attività di Agenda21. Ci saranno anche le Gev (Guardie ecologiche volontarie) con tanto di divisa che si presenteranno alla cittadinanza dando informazioni sui loro compiti, prima dell’entrata ufficiale in servizio.

I bambini potranno partecipare ad un laboratorio gestito dal Creda per realizzare, con materiali poveri cioè di recupero, delle spille natalizie che avranno come soggetto gli animali che vivono sotto le fronde degli alberi del Parco. Potranno essere appese anche sul grande albero che sarà decorato e che, una volta finita la giornata, andrà ad occupare l’atrio dell’ufficio Ecologia. Anche la scuola agraria del Parco parteciperà alla giornata con un laboratorio delle piante. Sarà la scuola a seguire i bambini e ad insegnare loro la tecnica del travaso di una viole "mammola", spiegando loro come curarla per farla sopravvivere. La scuola agraria ha messo a disposizione 300 piantine. A tutti i partecipanti sarà distribuita in omaggio una penna a sfera realizzata in materiale biodegradabile, cioè in mais.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi