02 Dicembre 2020 Segnala una notizia

Sconfitta fuori casa per la Fiamma Monza

9 Settembre 2007

20070909_asimonza.jpgNella prima giornata di Coppa Italia femminile, l’Asi è stata sconfitta a Brescia per 5 a 1. Nel primo tempo le atlete monzesi hanno però messo in difficoltà la difesa delle padrone di casa

Prima giornata di Coppa Italia femminile, una sconfitta per l’Asi Monza che perde 5 a 1. Fuori casa, per un tempo le monzesi tengono testa al Brescia Femminile, formazione di categoria superiore, ma questo non basta per portare a casa i tre punti. La formazione mandata in campo da mister Bastrup nei primi 45′ riesce a contenere le avversarie e crea anche qualche problema alla difesa bresciana. Tanto che al 17′ le biancoblu passano sorprendentemente in vantaggio con Meroni che, schierata a destra nello scacchiere di centrocampo, sfrutta al meglio un lancio in profondità di capitan Zangari e con un pallonetto beffa Carminati. Le padrone di casa, che di certo non si aspettavano di trovarsi sotto contro una neopromossa in serie B, sono costrette ad accusare il colpo. Nostante le numerose occasioni create, non riescono a pareggiare il conto. Sul finire del tempo però Previtali riporta il risultato in parità: Dapor ruba palla a centrocampo, da destra lascia partire un cross che il numero 10 bresciano insacca da distanza ravvicinata. Un minuto più tardi le bresciane sfiorano il vantaggio, ma il gol di Manzoni è viziato dal fuorigioco.

La ripresa si apre con il Brescia più convinto e determinato, mentre le monzesi sembrano patire il ritardo di condizione e il gran caldo. Passano solo 3′ e le padrone di casa passano in vantaggio: Previtali sfrutta un rinvio corto della difesa brianzola e, con Redaelli a terra, lascia partire un tiro verso la porta difesa da Salsano. Gritti, sulla traiettoria della palla, la devia e beffa il portiere ospite. Il vantaggio delle bresciane è una doccia fredda per le ragazze di mister Bastrup che non riescono a trovare la forza per reagire e subiscono la supremazia avversaria. Oberlechner dal limite al 53′ lascia partire un tiro non potente ma preciso che si infila nell’angolino opposto. Sul finire della frazione di gioco spazio arriva la doppietta di Busi che beffa Salsano prima con un diagonale e poi con un morbido pallonetto. Il risultato finale punisce severamente le ragazze dell’Asi Monza che si preparano ad affrontare la nuova esperienza in serie B.

 

BRESCIA:.Carminati, Bonzanni, Pietracci, Antonelli, Marini, Vezzoni, Oberlechner, Dapor, Gritti (70′ Gamba), Previtali (64′ Mammana), Manzoni (60′ Busi). All. Rivola. (Cavagna, Busi, Signorelli, D’Angelo, Gamba, Tavelli, Mammana).

ASI MONZA: Salsano, Cerizza, Colombo (64′ Candi), Fortunato, Redaelli, Mattarel (83′ Cannata), Zangari, Meroni (53′ Gagliardi), Celedi, Baraggia, Confalonieri All.Bastrup (Giuliano, Candi, Gagliardi, Cannata, Cazzaniga, Arrigoni).

RETI: 17′ Meroni (A), 41′ Previtali (B), 49′ Gritti (B), 53′ Oberlechner (B), 72′ e 79′ Busi (B)

ARBITRO: Marchesini di Legnano

AMMONITE: nessuno

ESPULSE: nessuno

NOTE: terreno sintetico, calci d’angolo 9 a 1 per il Brescia Femminile, recupero 1’+ 4′

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi