04 Dicembre 2020 Segnala una notizia

La pittura «fuori fuoco» di Anna Pellegrini

15 Giugno 2007

20070615_quadro_pellegrini.jpg"Sospensione" è il titolo della mostra che sarà aperta fino al 15 luglio alla galleria Arteutopia di Milano.

La pittura di Anna Pellegrini ha un’ispirazione realistica, forse addirittura iperrealistica. Ha infatti amato assai Edgar Hopper, ma ha riletto la sua lezione in un modo inconsueto, portando l’immagine reale in una nuova dimensione, quella del "fuori fuoco". È come rileggere la realtà socchiudendo gli occhi, oppure lasciare lo sguardo libero di vagare in un ambiente senza volerlo necessariamente obbligare alla razionalità della visione unitaria. In questo modo è possibile cogliere l’insieme ed il margine, è una forma di "meditazione visiva". Questo percorso è chiaramente riscontrabile nell’evoluzione della sua pittura, da "Tramonto" (2002), a "Interno Blu" (2004), "Silenzio" (2005), "Vetrata Viola" (2006), per sfociare nella serie dei "Bar" ("Bar verde", "Bar blu", "Bar rosso") e in "Interno Esterno" (2007). Si passa infatti dalla poetica del definito a quella dell’indefinito, raggiungendo effetti coloristici di grande piacevolezza e creando un mondo misterioso, vagamente altro, in cui potrebbe essere bello perdersi. Un altro filone di ricerca è quello recente (2007) delle foglie e delle acque. Ricordate la serie delle ninfee di Manet?

20070615_anna_pellegrini.jpgAnche qui la ricerca di Anna Pellegrini (nella foto) esplora le forme dell’acqua e dei vegetali con grazia e sensibilità, portando l’osservatore a perdersi e a fantasticare su forme delicate e indefinite. Infatti, come dice Anna Canali nella presentazione del catalogo, "l’artista evita i segni delle pennellate e procede per sovrapposizioni leggerissime di colore che danno vita a campiture lucide e piatte che si amalgamano in una stesura sfocata e sovraesposta". Concludendo è il caso di ricordare un’altra qualità di questa pittura: è interessante e non banale nei contenuti, trattiene naturalmente e piacevolmente lo sguardo ed è in grado di aggiungere interesse e serenità all’ambiente in cui viene collocata, il che, oggi, non è poco.

Anna Pellegrini – Sospensione
5 giugno – 15 luglio 2007
Galleria Arteutopia,  via Gian Giacomo Mora 5 – Milano
orari 10,30-13/15-19,30
ingresso libero

Breve Biografia

Anna Pellegrini nasce a Pesaro nel 1962 e vive e lavora a Milano.
È diplomata allo IED di Roma ed ha frequentato l’Accademia di Brera.
Disegnatrice di tessuti, ha collaborato con lo Studio Sotsass nella progettazione delle decorazione dei laminati Abet ("Compasso d’Oro" 1987).
Ha collaborato con lo studio Alchimia/Memphis.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi