27 Novembre 2020 Segnala una notizia

Pensioni e assistenza: sos dal sindacato

18 Maggio 2007

20070518_pensionatiPensionati sul piede di guerra anche in Brianza: "Dopo i progetti sulla carta aspettiamo anche progetti concreti".

"Le pensioni e l'assistenza alle persone non autosufficienti sono troppo importanti per noi. Se il Governo non ci darà risposte adeguate su questi punti siamo pronti a mettere in atto anche azioni eclatanti".

Reduci dalle manifestazioni di Roma (che lo scorso 16 maggio hanno portato in piazza 15mila persone di cui una cinquantina di brianzoli) i pensionati di Fnp Cisl, Spi Cgil, Uilp Uil sono disposti ad alzare il livello delle proteste per avere risposte alle loro rivendicazioni. In particolare, il sindacato pensionati chiede il recupero del potere d'acquisto delle pensioni attraverso meccanismi strutturali in grado di difendere il loro valore nel tempo.

Ma, soprattutto, rivendicano una legge nazionale che doti l'Italia di una rete di servizi e sostegni adeguati a favore degli anziani non autosufficienti. "Quanto chiediamo – osserva Mario Fumagalli della Fnp Cisl Brianza – è fondamentale per i pensionati: per questo siamo disposti a portare avanti questa battaglia anche con iniziative particolarmente eclatanti. Qualcuno nel sindacato proponeva addirittura di effettuare blocchi stradali. Per il momento sono progetti sulla carta, vedremo quali risposte darà il Governo alla rivendicazioni".

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi