25 Novembre 2020 Segnala una notizia

Sacco di letame alla Camera del Lavoro

26 Febbraio 2007

Il ritrovamento da parte delle forze dell’ordine che controllano le sedi sindacali, considerate obiettivi sensibili

Bravata o gesto intimidatorio? Un sacco di letame è stato gettato sabato notte contro la sede della Cgil-Brianza in via Monte Oliveto, 7. Lo hanno trovato la mattina poco dopo le 11 i carabinieri e gli agenti della polizia durante un controllo di routine.

«Non abbiamo mai ricevuto minacce particolari – ha detto Ermes Riva, segretario generale della Cgil-Brianza -. Nei giorni scorsi, però, sono giunte però nella nostra sede due lettere anonime di tenore opposto. Una accusava la Cgil di difendere i terroristi, l’altra era di solidarietà nei confronti delle Brigate Rosse. Non abbiamo dato loro peso visto che diverse sedi del sindacato hanno ricevuto missive di questo tenore».

Proprio nei giorni scorsi si era riunito il direttivo della Cgil: nella relazione Riva aveva sottolineato che, anche se in Brianza il sindacato non può pensare di essere un’isola felice, non ci sono sintomi di infiltrazione al suo interno. «Siamo vicini a Milano e Sesto dove abitavano o svolgevano la loro attività alcune persone coinvolte nell’indagine sulle Nuove Br» ha detto Riva che proprio nei giorni scorsi ave alcuna rivendicazione. La Polizia sta indagando sull’episodio e dovrà verificare se le telecamere che sorvegliano la sede della Cgil hanno ripreso qualcosa.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi