24 Novembre 2020 Segnala una notizia

Quando Bolzano parla, Monza ascolta!

25 Febbraio 2007

20070220-bolzanoBen riuscito l'evento ideato e organizzato dall'Ulivo che sostiene la campagna elettorale di Faglia sindaco.

 

 

 

 

3106_ladinser_klausAl Binario 7 molte le persone venute ad ascoltare Klaus Ladinser, assessore all'ambiente del comune di Bolzano, e Pietro Calò, presidente dell'azienda energetica altoatesina Etschwerke ag. chiamati dal consigliere regionale Pippo Civati. Insieme  a loro Michele Faglia, sindaco di Monza e Michele Erba, assessore all'ambiente, coordinati da Marta Villa che insieme a Pippo da parecchi anni organizza il Festival delle Città Possibili. Gli ospiti hanno raccontato le numerose innovazioni che hanno realizzato nella città di Bolzano e nell'area del comprensorio che si spinge fino a Merano, in Val Venosta e in parte della Val Pusteria. Mobilità dolce e ciclabile e strategie attuative di tale politica sono stati il tema d'apertura; nodo importante è stato il tema della riduzione dell'inquinamento atmosferico che Ladinser ha spiegato nei dettagli e la rivoluzione del sistema parcheggi in tutto il centro urbano. Pietro Calò invece si è soffermato sugli aspetti riguardanti le energie rinnovabili e l'energia pulita. L'Alto-Adige da sempre si è impegnato nella ricerca di fonti alternative e poco inquinanti: acqua e sole in primis e risparmio energetico con le stutture casaclima che fanno di questa regione una pioniera in Italia. Bolzano è la capitale del solare e della sostenibilità ambientale: le piste ciclabili sono simili a una rete metropolitana e portano davvero ovunque. Ladinser conferma che il tenore di vita e soprattutto l'umore degli abitanti è sicuramente molto positivo… Faglia e Erba dal canto loro raccontano l'esperienza monzese: le piste ciclabili fatte per la prima volta in città, l'investimento sul solare anche negli edifici pubblici, la creazione di centraline idroelettriche sui salti del Villoresi, i rallentatori e dissuasori per il traffico, l'incentivazione di una sensibilizazione ambientale soprattutto attraverso programmi di educazione ambientale nelle scuole…
fagliaMichele Faglia ribadisce che una città possibile è una città attenta ai bisogni del singolo individuo e che permetta di vivere una relazione uomo-ambiente equilibrata: le parole del sindaco incentivano sicuramente ad assumere atteggiamenti ecocompatibili e a fare scelte in armonia con l'ambiente; una azione rappresentativa di come l'amministrazione abbia voluto dare per prima il buon esempio è la realizzazione del nuovo Piano di Governo del Territorio, assolutamente all'avanguardia in Lombardia per le tematiche ambientali. Alla serata è intervenuto anche Giorgio Crippa presidente dell'AGAM: anche la nostra azienda energetica ha scelto il solare installando 300 pannelli sul proprio stabile e progettando nuovi pannelli per il Monzello, l'Urban Center, il canile comunale… Non solo, l'AGAM cerca con campagne di comunicazione di incentivare al risparmio energetico distribuendo lampadine a basso consumo e limitatori di flusso…
Molte le domande dei cittadini soprattutto per capire meglio la realtà altoatesina: un modo nuovo per confrontarsi, un modo nuovo di imparare per fare sempre più di Monza un modello di città possibile dove l'ambiente diventi una buona abitudine!

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi