Droga e un kit per lo spaccio, minorenne in manette

studenti-generica-3-mb

Tra cassetti e libri e scuola hanno trovato venti grammi di ecstasy, venti grammi di marijuana infilati in un barattolo e in tasca teneva altri dodici grammi di droga sintetica.

Arrestato a Cesano il rapinatore del treno: è caccia agli altri due

arresto carabinieri treno binari stazione - mb (2)

Ha aggredito un ragazzino con un coltello, ma è stato preso. Altri due malviventi sono nel mirino dei carabinieri di Desio

Crede sia profumo e spruzza spray al peperoncino in classe

scuola-aule-in-provincia-1

Tanta paura stamane, per gli studenti di una seconda classe dell’Istituto “Meroni” di Lissone, a causa di un loro compagno che ha spruzzato in classe uno spray al peperoncino.

Monza, senza biglietto litiga con il controllore e lo prende a testate

autobus-grenerica-mb

Lite sul pullman, ventitreenne colpisce controllore con testata. Interviene la polizia di stato.

Arrestato a Barcellona l’uomo che scappò in mutande

barcelona-1875848_640

Eriol Bode, ricercato per un residuo pena di nove mesi da scontare per evasione, è stato arrestato a Barcellona su mandato di cattura europeo emesso dalla Procura di Monza.

Chi ha rubato conosce bene la Villa Reale. Ecco tutti i dettagli

Monza-Villa-Reale

Come hanno fatto a entrare? Ecco una delle domande a cui sta cercando di rispondere la Polizia di Stato di Monza.

Maxi furto in Villa Reale: cassaforte svuotata, bottino da 40mila euro

villa-reale-monza-mb

Per aprire la cassaforte, i ladri avrebbero utilizzato una sostanza corrosiva.

Il figlio si ferisce per salvare la madre dal padre con il coltello

brugherio-lei-lo-accoltella-e-poi-si-butta-dalla-finestra_web

Un 44enne egiziano è stato arrestato dalla Polizia di Stato di Monza per maltrattamenti in famiglia. Ha aggredito e picchiato la moglie, minacciandola con un coltello.

Biassono, comandate in divisa nazista. Piacentini: “Mi piace la storia”

piacentini in divisa ss

“Sono un grande appassionato di storia, nulla di più”. Il comandante della Polizia locale di Biassono, Giorgio Piacentini, che ha pubblicato una sua foto in divisa nazista.

Il “Sistema Sangalli” tra affari illeciti condanne

tribunale di monza mb new 1 (2)

Accusati di corruzione i Sangalli hanno patteggiato la condanna nel 2015. Lui, il fondatore dell’azienda, Giancarlo, è morto ieri al San Gerardo.